voip 4G

Discussioni riguardanti trasmigrazioni, installazioni, problemi e consigli
per le linee solo dati per chi vuole usare esclusivamente il VoIP

Moderatore: phpBB Moderatori

Messaggioda Tokka » dom dic 06, 2020 12:22 pm

Concordo a pieno con Mipaneb per quanto riguarda il telefono, un telefono ip ha poco senso.
Riguardo l'antenna le cose si complicano un po', perchè per poter fare una scelta adeguata devi sapere dov'è l'antenna del gestore, valutare se hai ostacoli tra te e l'antenna, la distanza, ecc. Visto che hai un passato sulla 27Mhz immagino ti sia chiara anche la differenza tra direzionali e omnidirezionali, in caso tu sia "circondato" da più antenne (ma in questo caso non avresti problemi di segnale, direi ;D ).
Per quanto riguarda invece il cambio casa, considera che in genere quando attivi la fibra il gestore ha il brutto vizio di darti il suo modem, per cui puoi eventualmente collegare il fritz via lan (wan) al modem del gestore, e con 2 o 3 modifiche ritrovarti il tutto perfettamente funzionante senza dover cambiare apparati.
73+51
Tk
Avatar utente
Tokka
Guru
Guru
 
Messaggi: 4171
Iscritto il: gio feb 23, 2006 11:04 am
Località: 7113 fw mod con asterisk 1.8, 7240 fw mod con asterisk 11, 7140 fw mod con umts
Ha ringraziato: 9 volte
Hai ringraziamenti: 12 volte

Messaggioda Gufo » dom dic 06, 2020 3:40 pm

Guarda che é vero che ho un passato da CB, ma ero poco più che ragazzino quando trasmettevo. In ogni caso posso dirti che avevo un' antenna omnidirezionale posizionata con un braccio fuori dalla finestra e non sul tetto, ove avrebbe funzionato meglio. Nel mio caso, con 2 antenne distanti poco più di 300 metri tra di loro e a una distanza di circa 1,2 km penso vada meglio una direzionale, ma non troppo direttiva. Però in questo caso dovrei posizionarla fuori del mio appartamento, compreso giardino, cosa che non posso ovviamente fare, per evitare i palazzi di fronte, e allora si ritorna a una omnidirezionale ( In ogni caso penso che con un' antenna esterna nel giardino prospicente alla terrazza e un cavo di non più di 5 mt la situazione sarebbe sicuramente migliore che quella attuale). Come antenne per ora avrei adocchiato la Pointyng 4g-xpol cross, guadagno minimo circa 2 dB oppure la omni 121, sempre della Poynting, con guadagno di 6 dB. Comunque per cavo e antenne ci penserò dopo aver acquistato il router, magari posizionandolo in un punto "strategico" della casa già miglioro la situazione rispetto all' attuale. Scusate se ho appesantito il forum con argomenti più adatti a quelli di un radioamatore ; non pretendo certo che su questi rispondiate subito; l' unica domanda al quale ho bisogno di una risposta abbastanza rapida è quella del router : Fritz box 6850 4g lte cat 4, Fritz 6890 cat 6 (velocità teorica doppia in download, e possibilità di accorpare + canali), oppure lo HUAWEI 4G LTE B535-235 VoIP RJ11, con 4G cat7 che comunque il Voip lo supporta, forse é il compromesso migliore. Ditemi voi!
Avatar utente
Gufo
PrimoLivello
PrimoLivello
 
Messaggi: 12
Iscritto il: dom nov 29, 2020 10:22 am
Località: Sesto Fiorentino
Ha ringraziato: 0 volta
Hai ringraziamenti: 0 volta

Messaggioda mipaneb » dom dic 06, 2020 8:42 pm

.
.
.

Visto quanto detto dall'esimio collega Skizzo3000, che ha materialmente provato vari apparati e quindi a me (e non solo a me) risulta molto attendibile, non dirò nulla di più sulle caratteristiche del Fritz 6890; sulle differenze di prestazioni e prezzo (solo :P 150 euro di differenza fra 6850 e 6890) abbiamo già detto.... però invito a fare un ragionamento diverso, non soltanto con un occhio al portafoglio (che pure è un argomento non trascurabile)

Per fare una scelta ragionata partirei da quello che passa il convento nella tua zona; cioè suggerisco di mettere sullo smartphone una app per identificare i ponti BTS di rete 4G dei vari gestori (come Network Cell Info Lite, LTE Discovery, o il famoso OpenSignal), in modo da capire quale scegliere (maggior stabilità del segnale e banda media disponibile)

Una volta fatta la scelta del gestore, potresti scoprire che magari non ti serve avere una sezione LTE cat6 (anche se ne dubito molto, visto che a parità di ponti radio, lo standard cat6 risulta più performante per stabilità e aggregazione bande, non soltanto per velocità max in download), e potrebbe anche avere un senso scegliere il 6850 cat4, se compatibile con quello che si può ottenere....

Per spiegare meglio, vedi il filmato comparativo presente in questo link:
http://www.francescorenzo.com/2020/06/1 ... -possiedi/
... da cui si capisce che a parità di gestore, differenze veramente enormi sono generate dall'hardware utilizzato

Quindi, o vai sull'ammiraglia AVM per non meno di 350 euro, oppure mi permetto di sconsigliare il 6850 che non trovi per meno di 200 euro, quando una accoppiata Huawei cat7 per 100 euro, assieme ad un Fritz 7530 nuovo a 100 euro, con base DECT per gestire il voip e la telefonia, potrebbe riservare piacevoli sorprese, rappresentando anche una soluzione scalabile in caso di passaggio a connnessioni in fibra


.... in attesa del 5G, quando tutti questi discorsi potrebbero perdere rapidamente senso (nuovo hardware sia AVM che di altri produttori, con riposizionamento delle prestazioni e dei prezzi)





Stay tuned
Michele




_______________________
Huawei E5186s-22a LTE - Fritz!Box 7170v1 58.04.84 - Iliad 4G
Avatar utente
mipaneb
phpBB Moderator
phpBB Moderator
 
Messaggi: 4183
Iscritto il: mar ott 16, 2007 2:10 pm
Località: Monte Nieddu - Sardegna
Ha ringraziato: 22 volte
Hai ringraziamenti: 76 volte

Messaggioda Gufo » lun dic 07, 2020 1:41 pm

Allora, tra ieri sera e oggi (l'azienda dove lavoro fa ponte), con LTE Discovery sono riuscito a ottenere questi risultati:

VODAFONE, ieri sera verso le 23.00

-RSRP -107dBm
-RSRQ -11dB
-RSSI -51dBm
-Timing advance 0
-Band 20 per tutti i 3 ripetitori

VODAFONE, 15.30, oggi

LTE Not applicable (anche se si illumina la prima barretta)
Band in prevalenza 20 ma anche 1, 3 e 7 da diverse celle presumo parecchio lontane visti lo scarso RSRP

TIM,13.30, oggi

-RSRP -106dBm
-RSRQ -13dB
-RSSI -69dBm
-Timing advance 14
-Band 3,7,20 su 3-4 ripetitori

Magari Tim stasera va ancora meglio, chissà. Wind sullo smartphone della coinquilina neanche rilevava il 4G (N/A 0 barrette illuminate)! (forse é colpa dello smartphone ma lei mi dice che anche internet, sempre con Wind, ha problemi di connessione)
Ci tengo a dire che le prove le ho effettuate tutte nel giardino attiguo al terrazzo dove tengo il router attuale, si tratta dei risultati migliori; entrando in casa il segnale si riduce, specie per Vodafone. Wind non ne parliamo. Quindi direi: operatore potrei passare a Tim, con la possibilità di accorpare più bande, da cui escluso il router Fritz 6850 di cat 4. Sono rimasti il router Fritz 6890 che vorrei evitare per motivi economici e l' Huawei 4g LTE B535-235 VoIP RJ11, che comunque il Voip lo supporta, anche se non a livello del Fritz, ma costa decisamente di meno (150€ invece di 320€).

Ricapitolando: operatori Wind ovviamente escluso, direi per ora Vodafone poi anno nuovo passo a Tim. Router direi lo Huawei (a meno che l' Avm non abbia funzioni irrinunciabili), operatore Voip Olimontel, antenna Pointing Omni 121. E tanto olio di meningi per configurare il tutto :D
Avatar utente
Gufo
PrimoLivello
PrimoLivello
 
Messaggi: 12
Iscritto il: dom nov 29, 2020 10:22 am
Località: Sesto Fiorentino
Ha ringraziato: 0 volta
Hai ringraziamenti: 0 volta

Messaggioda mipaneb » lun dic 07, 2020 4:47 pm

.
.
.

Non vorrei sminuire AVM, tutt'altro... rimangono al top qualitativo, ne sono da sempre ultra-ammiratore ed utilizzatore

Ma qui il router Huawei cat7 lo trovi a 99 euro:
https://www.unieuro.it/online/Modem-Rou ... HUAB535232
.... e vedi un po' come gestisce il voip e soprattutto il segnale 4G, senza antenne esterne (che abbiamo spesso verificato di dubbio vantaggio), occorre fare varie prove di posizione... certo, se vuoi una configurabilità maggiore, nulla ti vieta di aggiungere in un secondo tempo un Fritz della serie 75xx, cordless, ecc. ecc.




Stay tuned
Michele




_______________________
Huawei E5186s-22a LTE - Fritz!Box 7170v1 58.04.84 - Iliad 4G
Avatar utente
mipaneb
phpBB Moderator
phpBB Moderator
 
Messaggi: 4183
Iscritto il: mar ott 16, 2007 2:10 pm
Località: Monte Nieddu - Sardegna
Ha ringraziato: 22 volte
Hai ringraziamenti: 76 volte

Messaggioda Gufo » lun dic 07, 2020 5:29 pm

Beh, per quanto riguarda il Voip non so come lo gestisca con precisione, ho solo trovato alcune schermate di configurazione, magari mi leggerò un pò di manuale e lo confronterò col Fritz ;) .Però io facevo riferimento all' Huawei 4g LTE B535-235 VoIP RJ11 che si trova a circa 150€ in rete, non l' Huawei B535-232, che non sono sicuro supporti il Voip e, a meno che lo supporrti, sicuramente non può farlo con un telefono tradizionale, perchè non ha la porta rj11. (poi magari supporta cordless Dect) Quindi in questo caso avrei DAVVERO bisogno di un telefono Voip dotato di connessione rj45. Non volevo acquistare il Fritz 6890 anche perchè si tratta di una spesa elevata, e magari da qui a 2 anni mi trasferisco dove c'è la FTTH, rendendo l' acquisto quasi inutile (dovrei collegarlo a cascata dopo il router per la fibra). Giusto quindi il tuo appunto sui Fritz serie 75xx : nel caso volessi disporre di funzionalità Voip più avanzate che quelle dell' Huawei lo collego a questo, mentre nel caso mi trasferisca dove hanno una FTTH rivendo/tengo di scorta l' Huawei e al suo posto ci metto il modem per la fibra. Quindi, i passi da fare:
Ordinare router Huawei 4g LTE B535-235 VoIP RJ11, cambiare operatore da Vodafone a Tim, vedere se la connessione é migliorata rispetto all' attuale,se migliore ma non soddisfacente aggiungere un' antenna esterna. Se peggiore tornare al punto 1)
Una volta configurata una connessione 4G stabile e sufficientemente veloce:
Abbonarsi ad un provider Voip che fornisca tutti i dati necessari, collegare, per ora, un vecchio telefono Sirio a toni nella presa Rj11, configurare il tutto affinchè funzioni correttamente
Mi pare non manchi niente.
Avatar utente
Gufo
PrimoLivello
PrimoLivello
 
Messaggi: 12
Iscritto il: dom nov 29, 2020 10:22 am
Località: Sesto Fiorentino
Ha ringraziato: 0 volta
Hai ringraziamenti: 0 volta

Messaggioda mipaneb » mar dic 08, 2020 11:39 pm

.
.
.

Riprendendo il primo messaggio, e solo perchè magari questo forum viene letto da qualcun'altro, dotandosi di molta pazienza per i tempi di spedizione e potendo spendere almeno 180 euro per sperimentare, questo è un modello molto recente, B715s-23c LTE Cat9 e Voip:
https://it.aliexpress.com/item/32877988317.html


Per un Cat 7 e Voip, questo venditore italiano ha un modello B535-235 usato ma ricondizionato e con garanzia, solo 115 euro spedito:
https://www.marotec.it/it/router-wirele ... 66231.html





Stay tuned
Michele




_______________________
Huawei E5186s-22a LTE - Fritz!Box 7170v1 58.04.84 - Iliad 4G
Avatar utente
mipaneb
phpBB Moderator
phpBB Moderator
 
Messaggi: 4183
Iscritto il: mar ott 16, 2007 2:10 pm
Località: Monte Nieddu - Sardegna
Ha ringraziato: 22 volte
Hai ringraziamenti: 76 volte

Messaggioda Tokka » mer dic 09, 2020 8:50 am

Per quanto riguarda un eventuale fritz da abbinare, se vuoi che funzioni da base dect puoi partire dalla serie 72xx (se ben ricordo per la segreteria richiede una chiavetta usb su cui salvare i messaggi) o 73xx (chiavetta usb non richiesta), mentre se non ti interessa la funzione dect puoi partire dalla serie 71xx. Anche se modelli datati, visto che servirebbero solo per la parte voip vanno più che bene, e usati li trovi a prezzi decisamente inferiori (grossomodo a partire dai 25-30 euro).
Per alcuni di questi modelli potrebbe essere necessario creare un firmware apposito, ma se trovi le versioni internazionali non serve nemmeno quello O0
Per quanto riguarda lo huawei, personalmente ho preso uno HUAWEI e5186s-22a cat6, ed anche se per ora ho fatto solo qualche prova mi ci sono trovato bene (supporta un provider voip e, se presente, la funzionalità voce della sim; ha due porte rj11). Usato pagato meno di 70 euro.
Direi che di ciccia al fuoco ce n'è abbastanza, ora hai solo l'imbarazzo della scelta ;D
Ciao
Tk
Avatar utente
Tokka
Guru
Guru
 
Messaggi: 4171
Iscritto il: gio feb 23, 2006 11:04 am
Località: 7113 fw mod con asterisk 1.8, 7240 fw mod con asterisk 11, 7140 fw mod con umts
Ha ringraziato: 9 volte
Hai ringraziamenti: 12 volte

Messaggioda skizzo3000 » mer dic 09, 2020 9:26 am

Ciao Gufo,
la cosa che secondo me e' fondamentale e che il fritz ti da' e' la diagnostica RF di LTE e la guida realtime sul posizionamento antenne.
Dato che pare tu sia messo in una situazione difficile con LTE, lo strumento che ha il fritz e' molto importante.
Orientare 2 antenne LTE per ottenere il massimo non e' una passeggiata e se per di piu' lo fai al buio....

Con Huawei l'orientamento lo fai quasi a caso, hai solo RSSI come paramento o poco piu', con il Firtz hai TUTTO compreso il misuratore realtime.

Io andrei a step, prima il fritz e vediamo come va e poi le antenne, se necessarie.

Il fritz 6890 LTE va benissimo anche con VDSL2 o FTTH, testato con TIM sia VDSL2 che FTTH.
Con TIM ho preso solo linee senza modem quindi VDSL2 solo il doppino e FTTH mi hanno messo l'ONT con uscita ETH.
Fastweb fa la stessa cosa su richiesta.
Wind pure.

Quindi fritz 6890 LTE ti aiuta oggi e domani senza problemi e su linea fissa TIM e' autoconfigurante.

Parlando di soldi
https://www.amazon.it/AVM-300-Mbit-Giga ... 0773WCNMQ/
lo trovi a 297euro amazon ricondizionato.
Io nel 2018 l'ho pagato 307euro.

Stay tuned with Plug&VoIP
Sk3
Prima di chiedere, hai letto il manuale o le guide ?
http://www2.skizzo3000.it/fritz
Avatar utente
skizzo3000
phpBB Moderator
phpBB Moderator
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: sab lug 08, 2006 9:29 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 2 volte
Hai ringraziamenti: 64 volte

Messaggioda Gufo » mer dic 09, 2020 5:18 pm

Visto che nel mio caso la cattiva ricezione è dovuta a palazzi tra le celle e il router, nonché il materiale di cui sono fatti, da quanto ho capito nel mio caso il router (o meglio le sue antenne) si avvantaggiano più con un' antenna omnidirezionale che direttiva, quindi la funzione, nel mio caso attuale, del Fritz non mi sarebbe utile. Molto utile, invece, quella di poter aggregare 3 bande come nel caso del router B715s-23c LTE di cat 9, che dovrei aver trovato (devono ancora rispondermi, poi vi aggiorno). Se poi non ci fosse verso di averlo in tempi ragionevoli, ordinerò il modello b535-235 con rj11 e Voip.

Aggiornamento

Il B715s-23c LTE di cat 9 non è per ora disponibile, però ho trovato il b618s-22d usato tra i 190 e 250€ e il b818-263 nuovo sempre di Huawei a circa 290€, entrambi gestiscono il Voip, vabbè, hanno al massimo 2 porte lan (se necessario metto uno switch). Penso che a questo punto uno di loro possa andare ;) L' unico dubbio era per gli attacchi antenne TS9 invece che sma, ma non mi sembra un problema insormontabile (si possono rifare gli attacchi tagliando il filo oppure usare degli adattatori o, più semplicemente, usare un' antenna con attacchi già TS9)
Avatar utente
Gufo
PrimoLivello
PrimoLivello
 
Messaggi: 12
Iscritto il: dom nov 29, 2020 10:22 am
Località: Sesto Fiorentino
Ha ringraziato: 0 volta
Hai ringraziamenti: 0 volta

Messaggioda Gufo » dom gen 10, 2021 6:31 pm

Alla fine sono riuscito a trovare il router Huawei B715s-23c usato, con istruzioni cartacee e lingua iniziale finlandese, ma che puoi cambiare in inglese, comunque sbloccato per quanto riguarda gli operatori. Che dire, è bastato inserire la micro-sim di Tim e settare il giusto apn che ha funzionato subito al primo colpo. Poi ho settato manualmente l' aggregazione delle bande segnalate da lte discovery, nel mio caso la 3 e la 7. Adesso col router all' interno di casa, vicino a una finestra il segnale varia tra 2 e 4 tacche (su 5), mentre i valori del segnale sono: RSRQ -14dB, RSRP -105 dBm, SINR -4dB, ancora non l' ho usato su file pesanti ma il caricamento delle pagine Internet mi sembra più veloce e le chiamate con Teams più chiare. C' è ancora un problema, però. Il segnale non è il massimo e a volte la ricezione varia parecchio (si passa da 4 a 2 tacche in poco tempo), ho l' impressione che il condominio dove abito adesso sia costruito con parecchio cemento armato, visto che all' interno il cell prende male e appena usciti va molto meglio. In sostanza, volevo installare un' antenna esterna in modo da avere una ricezione migliore, anche su un braccio fuori dalla finestra come feci a suo tempo per il C.B. Avevo pensato alla Poynting Omni 292, https://poynting.tech/antennas/omni-292/ che offrirebbe un buon guadagno nelle frequenze usate e costa il giusto, ha però connettore N e non sma, ma posso comunque lasciare l' N all' esterno e mettere l' sma all' interno, con un adattatore o crimpando il cavo, no?
Poi, una volta stabilizzato e migliorato il segnale inizierei FINALMENTE a settare il tutto per il Voip, ovvio prima facendo l' abbonamento a un provider Voip ;)
Avatar utente
Gufo
PrimoLivello
PrimoLivello
 
Messaggi: 12
Iscritto il: dom nov 29, 2020 10:22 am
Località: Sesto Fiorentino
Ha ringraziato: 0 volta
Hai ringraziamenti: 0 volta

Precedente

  • Argomento simile
    Risposte
    Visite
    Autore

Torna a Linea solo dati e VoIP

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron