Pagina 1 di 1

MessaggioInviato: mar lug 04, 2006 9:22 am
da mauro4820
Buongiorno,volevo avere un chiarimento sul mio 486 ATA, in pratica volevo sapere se lo stesso era possibile collegarlo a più telefoni ( Almeno 4 di cui tre non alimentati da alimentatore ma collegati alla linea. Non vorrei bruciarlo come qualcuno mi ha detto.
( L'uscita dell'ATA collegarla alla scatola di distribuzione dei 4 Telefono ora esistenti).

MessaggioInviato: mer lug 05, 2006 7:03 am
da myrko
Non ho mai provato, ma perchè non chiederlo al produttore?

MessaggioInviato: mer lug 05, 2006 8:10 am
da hangloose
Ciao,
personalmente lo utilizzo collegato proprio a 4 telefoni.
2 con alimentatore proprio (di cui 1 cordless)
2 senza alimentatore

Non ho riscontrato alcun tipo di problema finora e funziona tutto regolarmente.
Non capisco perchè dovrebbe "bruciarsi", non ha senso, visto che i telefoni non inviano alta tensione all'ata (al limite potrebbero esserci problemi di dispersione del segnale se i cavi sono troppo lunghi), chi te l'ha detta questa ca...ta?
Ciao,
Hangloose

MessaggioInviato: mer lug 05, 2006 9:46 am
da mauro4820
Mi è stato detto da un commesso del negozio ove acquistai il 486 che dipende dall'amperaggio sopportato dall'ATA circa 3,5 Amp. e quando suonano i telefoni non alimentati se il valore della corrente che passa nell'ATA per alimentare la suoneria dei telefoni non alimentati è superiore di molto a 3,5 Amp, l'Ata si può facilmente bruciare. Con i cordless si è tranquilli ma non vorrei cambiare i miei telefoni tradizionali.
Per questo ho chiesto circa le vostre esperienze, perchè dovrei collegare 3 telefoni normali.
Grazie mauro4820

MessaggioInviato: mer lug 12, 2006 11:24 am
da myrko
Credo che ti abbiano detto una stupidata se non ricordo male l'alimentatore è da pochi Watt se calcoli che per 3.5 A a 48 Volt ci vorebbe un'alimentatore da 168 Watt!
Comunque quello che può dannegiare l'ATA è l'uso contemporaneo dei telefoni sulla stessa linea.
Ciao