Pagina 1 di 2

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 12:26 pm
da anturio
Buon giorno a tutti,
mi chiamo Lino e sono felice di essere tra voi. Ho un idea e tanto bisogno di supporto.
Ho 4 stanze, ognuna con una sua presa telefonica.
Ora ho la vod station (original) collegata alla presa vicino l'ingresso e il telefono collegato alla VS.
Ho pensato che ribaltando le prese http://www.youtube.com/watch?v=r8WnoKfmI7Y e collegandole ad un device (fritz o un pbx con asterisk) si potesse creare un mini centralino domestico dove
1) tutti possano avere un numero riservato ricevere chiamate (con eutelia o messagenet)
2) le telefonate in uscita da tutti i telefoni interni passano per lo stesso servizio voip (skype o dellmont).
3) ho un budget da fame.
Pensavo di fare tutto con un fritz con firmware originale oppure con un altro device con openwrt e asterisk.
Se può fare?
Si possono fare più chiamate in uscita contemporaneamente sfruttando lo stesso abbonamento voip?

Premetto che la questione interessa MOLTE persone

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 1:33 pm
da firstlevel
La cosa che non è chiara è: hai una ADSL che puoi usare con il VoIP? Se la risposta è sì allora si può procedere.
La linee analogiche sono complicate da gestire. Meglio un Fritz Box che ti fa da base cordless e puoi collegarci fino a 6 cordless indipendenti.
Puoi prendere un numero Clouditalia per ogni cordless e puoi usare lo stesso provider della serie Dellmont per le chiamate in uscita. Non tutti permettono le chiamate contemporanee limitazioni all'uso dell'account.

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 3:38 pm
da anturio
Si ho un adsl indipendente.
So che le linee analogiche sono complicate, ma volevo sapere se col ribaltamento c'erano facilitazioni. La curiosità è: come fa il centralino ad assegnare un interno ad ogni telefono analogico?
Come faccio a sapere se la dellmont permette chiamate multiple in uscita?
Mi invii un link per vedere i prezzi dei cordless?
grazie

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 5:02 pm
da firstlevel
1) Il centralino riceve in ingresso 4 numerazioni via VoIP (ad esempio 4 numeri clouditalia) e tu lo programmi per inoltrare una numerazione sempre allo stesso interno.

2) si va ad esperienza. ad esempio freevoipdeal.com permette una sola chiamata mentre smartvoip.com ne permette di multiple

3) intanto ti serve comprare un modello di fritz che faccia anche da base dect, se vuoi risparmiare li trovi usati dai 70 euro in su sugli annunci ebay, i cordless invece costano circa 20 euro l'uno (ad esempio puoi prendere una confezione trio che sono molto convenienti)

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 5:16 pm
da anturio
I dect non mi piacciono: emettono molte onde elettromagnetiche
e se smontassi la presa principale per trovare i fili che mi arrivano direttamente in casa e quelli che dopo partono sulle stanze. i fili che arrivano direttamente in casa li colleghi alla Fritz alla presa ADSL, dopo quelli che partono verso le stanze li spartisco per stanza e collego alla Fritz sulle porte FX.

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 5:50 pm
da firstlevel
il problema è che i router fritz, al massimo arrivano a 3 interni analogici, e solo in alcuni modelli
a quanti interni devi arrivare?

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 6:29 pm
da anturio
Con il mio budget vanno bene 2.
io uso freevoipdeal

MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 7:26 pm
da firstlevel
allora non c'è problema, qualsiasi fritz ha due interni analogici. puoi prenderne uno usato veramente a poco
cerca fritz box fon nei vari annunci
(la parte wlan del fritz è sempre spegnibile tramite un tasto che si trova sul fritz)

MessaggioInviato: sab giu 08, 2013 10:12 am
da anturio
E se invece volessi + interni? Quale pbx mi consigliate per pochi euro? Anche con asterisk

MessaggioInviato: sab giu 08, 2013 10:59 am
da Raiden
se vuoi fare una cosa "domestica" prendi un Raspberry PI Model B ci metti Asterisk sopra e usi tutti interni SIP..

Altrimenti ti prendi un ATA tipo Patton o cose simili da affiancare ad asterisk.. ti dico un ATA e non una scheda interna perchè se non sei molto pratico, troverai solo problemi per configurare e far funzionare una scheda interna con prese FXS :)

MessaggioInviato: sab giu 08, 2013 12:16 pm
da skizzo3000
Se vuoi interni sip il fritz ne gestisce fino a 10.

MessaggioInviato: sab giu 08, 2013 3:17 pm
da mipaneb
.
.
.

Ciao e benvenuto sul forum


Sei fortunato, perchè ti chiami Lino e vuoi realizzare un centraLino! O0

Ma sei anche sfortunato, perchè:
anturio ha scritto:CUT... ho un budget da fame
:o

Se ti imbarchi in ATA, Patton, Asterisk, serveroni o serverini, telefoni IP, ecc., andresti incontro sicuramente a spese cospicue, giustificate forse in ambito professionale, ma allo stesso tempo quasi certamente incontreresti varie difficoltà di installazione e ottimizzazione del sistema, normali per un profano della materia (che poi, quando si è speso abbastanza per l'hardware, se non si ingrana sulle configurazioni non ci si rimane molto bene)

Poi, se invece sei molto smanettone e rapido ad apprendere, e trovi tutto il materiale a quattro soldi, meglio così (anche se personalmente lo vedrei un impegno di risorse economiche ed umane non commisurato alle esigenze)

Ora, visti i precedenti interventi ti sarai fatta una vaga idea delle varie possibilità, ma se proprio si vuole risparmiare all'osso (poca spesa molta resa), per le esigenze che hai esposto forse si potrebbe essere meno integralisti sulle (a dire il vero pochissime) emissioni dei cordless, e dotarsi di un 7270 usato e un set di cordless di media/buona qualità (ne esistono anche a bassissime emissioni, cosiddetti ECO-DECT) per potersela cavare brillantemente con due interni analogici a filo, sino a sei cordless analogici cui il Fritz può fare da base DECT, e non parliamo dei terminali ISDN e dei telefoni IP, virtualmente illimitati...

Lascerei perdere altre soluzioni a filo, a parte la stanza in cui si posiziona il 7270, altrimenti se si usasse l'attuale impianto telefonico in serie si perderebbero le funzioni di centralino del Fritz (o di qualunque altro centralino, analogico o digitale), a meno di posare altre tre coppie di cavi telefonici

L'importante è mettere il Fritz in posizione tale da avere a tiro la presa principale ADSL, ed essere abbastanza baricentrico per la distribuzione del segnale dei cordless (oltre che per eventuali terminali wifi)





Stay tuned
Michele






_______________________
Fritz!Box 7170v1 58.04.84 - TeleTu7M - 7616/480 - s/n 14/14 - LA 26/21
Fonera - Speedport W701V - Fritz!Fon 7150 - SPA2102 - Zyxel 660HW61

MessaggioInviato: sab giu 08, 2013 10:55 pm
da anturio
Grazie a tutti per le vostre risposte.
Le avevo letto subito ma volevo riflettere un attimo prima di scrivere
Credo che la risposta di mipaneb (tralasciando la battuta che era veramente poveraccia) sia la soluzione migliore.
Ci sono altre cose da tenere presenti che non vi ho detto:
1. Volevo comprare un interfaccia (sempre economica-anzi consigliatemi) per collegare il citofono al fritz in modo da poter rispondere ed aprire dal telefono. Credo che quello mi occuperà una porta fxs
2. come fax uso il servizio via email di euteli in ricezione, e in invio uno di faxator ma ha dei limiti. Vorrei riuscire a creare una sinergia tra questi servizi online e il fritz. Forse quindi anche la seconda porta fxs sarà occupata.
Restano solo i dect. Seguirò il consiglio di mipaneb
3. l'adsl la prendo via wifi. Quindi il fritz fa anche da repeater.
4. non c'è un fritz + economico?

MessaggioInviato: dom giu 09, 2013 4:47 pm
da skizzo3000
4) 7270v3 130euro sulla baia mi sembra un ottimo prezzo.
3) mi suona molto male se via wifi, fattibile via cavo.
2) fax online e fritz nn sono x nulla compatibili. Fax via voip sono problemi e basta.
1) minimo 110euro, se vuoi te la vendo io... a me nn server piu.

Sk3

MessaggioInviato: lun giu 10, 2013 5:29 pm
da anturio
3) mi suona molto male se via wifi, fattibile via cavo.

Ma pensavo fosse possibile ripetere il segnale wifi e utilizzare il voip..
mi rassicurate su questo?